Home / Curiosità / Tartarughe Giganti a rischio a causa del surriscaldamento del Pianeta

Tartarughe Giganti a rischio a causa del surriscaldamento del Pianeta

Il cambiamento climatico in atto, oltre a interferire direttamente con le attività umane, sta creando grandi sconvolgimenti anche nel mondo animale, mettendo seriamente a rischio la sopravvivenza di diverse specie. In particolare i risultati di una ricerca (“Projected response o fan endangered marine turtle population toc limate change”) pubblicata sulla rivista scientifica Nature Climate Change sembrano indicare che entro la fine del secolo le Tartarughe Liuto, ovvero le tartarughe più grandi al Mondo, potrebbero scomparire dalla faccia della Terra.

Tartaruga Pinterest

I risultati della ricerca sembrano davvero lasciare poche speranze alle tartarughe giganti: gli autori infatti prevedono una diminuzione nella nidificazione di questa specie dell’ordine del 7% per decennio, con una conseguente riduzione della popolazione di tartarughe giganti di circa il 75% entro la fine del secolo!

In particolare il fattore decisivo nel minacciare l’esistenza della specie non sarebbe tanto il cambiamento delle caratteristiche degli oceani (variazioni nelle proprietà geochimiche riscaldamento delle acque), quanto piuttosto proprio l’aumento delle temperature delle spiagge in cui le tartarughe sono solite deporre le uova, perché ridurrebbe di molto proprio il successo della schiusa.

Tuttavia proprio l’individuazione del maggiore fattore di rischio potrebbe indicare la via da intraprendere per cercare di preservare questa specie: più di uno spostamento dei luoghi di nidificazione potrebbe difatti essere di grande utilità una mitigazione degli effetti del cambiamento climatico sui nidi, ad esempio provvedendo a una maggiore ombreggiatura o a un regolare innaffiamento.

Insomma, le tartarughe giganti che rischiano l’estinzione a causa di quel cambiamento climatico che, almeno in parte, è quasi certamente causato dalle azioni umane, potrebbero trovare proprio nell’Uomo l’angelo custode capace di garantirne la sopravvivenza.

 

Check Also

CRBC265857_ARCA824_1274_01

Le neviere, il freezer del passato

Fino ad un secolo fa la neve nelle neviere era così preziosa da essere denominata …