Home / Cronaca / Neve e gelo record dagli Usa alla Russia

Neve e gelo record dagli Usa alla Russia

In questi giorni nevicate eccezionali stanno interessando diverse regioni dell’Emisfero Settentrionali, con l’inverno che in Asia, Europa e Nord America sta entrando nella sua fase centrale e, quindi, più solitamente più aspra.

neve South Dakota

In particolare in questa giornata di giovedì 26 gennaio le autorità della repubblica dell’Altaj, repubblica russa situata nel nord della Siberia, hanno decretato il blocco assoluto del traffico per prevenire le conseguente di una violentissima bufera di neve che ha investito la regione. Le condizioni meteo estreme hanno infatti bloccato nella neve tre bus passeggeri e circa 30 autovetture, intrappolando ben 163 persone che a fatica sono state poi evacuate dai soccorsi.

Negli USA invece il South Dakota è stato appena investito da una delle più intense tormente degli ultimi decenni, con diverse zone che hanno ricevuto circa mezzo metro di neve in poco più di 24 ore. Le nevicate più abbondanti sono state registrate nella parte centrale dello stato, ma in ogni caso la neve ha imbiancato gran parte del South Dakota.

In Afghanistan invece gelo estremo e intense bufere di neve hanno reso il clima, già decisamente rigido in questa stagione, insolitamente aspro, causando purtroppo anche diverse vittime tra la popolazione locale. In particolare la forte ondata di maltempo invernale ha colpito duramente soprattutto la regione di Darzab, nel settore settentrionale del paese, al confine con il Turkmenistan.

Check Also

stagione uragani 2017

Stagione degli uragani da record

La stagione degli uragani di quest’anno, quella cioè dei cicloni tropicali che si formano nell’Atlantico, …