Home / Clima / Le città più nevose d’America, nella top ten anche Boston e Detroit

Le città più nevose d’America, nella top ten anche Boston e Detroit

Negli USA la neve in inverno certo non manca, e di anno in anno imbianca con regolarità anche molte importanti città. Gli studiosi del National Climatic Data Center della NOAA, analizzando i dati raccolti negli ultimi decenni, hanno anche stilato la speciale graduatoria delle grandi città più nevose d’America.

Nella loro ricerca gli studiosi hanno preso in considerazione solo le 51 maggiori città degli USA, ovvero quelle aree urbane con almeno un milione di abitanti. E’ così emerso che in 16 delle 51 metropoli americane cadono in media più di 60 centimetri di neve all’anno, e che in 10 di queste si contano annualmente almeno 30 giorni nevosi.

Chicago snow TW Tim Collier

Ma quali sono allora le metropoli più nevose d’America? La città che mediamente vede più neve è Rochester, nello stato di New York: qui cadono circa 253 centimetri di neve all’anno! Rochester è anche la metropoli in cui si possono contare più giorni di neve: in media i fiocchi cadono in 66 giorni dell’anno, come dire più di un giorno alla settimana!

Il secondo posto di questa speciale graduatoria delle metropoli più nevose d’America è occupato da un’altra popolosa città dello stato di New York: Buffalo. In questa località infatti cadono mediamente 241 centimetri e nevica in 61 giorni all’anno. Per il terzo posto ci si sposta non molto lontano, a Cleveland, in Ohio: qui mediamente 173 centimetri e 47 giorni di neve all’anno.

Ma la top ten delle metropoli in cui la neve cade più abbondante comprende anche alcune delle più note città americane: dal quarto al decimo posto, con nevicate medie annue che vanno da 143 a 106 centimetri, troviamo infatti nell’ordine Salt Lake City (Utah), Minneapolis (Minnesota), Denver (Colorado), Milwaukee (Wisconsin), Boston (Massachussetts), Detroit (Michigan) e Pittsburgh (Pennsylvania).

Chicago invece compare solo al dodicesimo posto, con 93 centimetri annui di neve e New York City un po’ più giù, al sedicesimo posto, con un accumulo medio annuo di 64 centimetri. Entrambe queste grandi città, Chicago e New York City, vedono comunque i fiocchi in meno di 30 giorni all’anno.

La città in cui la stagione della neve risulta più lunga è invece Denver in Colorado: qui infatti i fiocchi sovente cadono già a settembre, con una media di 3 centimetri, e smettono solo a maggio, quando l’accumulo medio è sempre di 3 centimetri. Insomma, può nevicare per nove mesi all’anno, con un numero totale medio di 33 giorni nevosi e un accumulo totale medio di 137 centimetri. (Immagine di copertina: TWITTER/sezginkeskin)

Check Also

CRBC265857_ARCA824_1274_01

Le neviere, il freezer del passato

Fino ad un secolo fa la neve nelle neviere era così preziosa da essere denominata …