Home / Curiosità / Astronomia / L’Atmosfera perde aria

L’Atmosfera perde aria

ATMOSFERA dallo Spazio

Proprio così, in ogni istante numerose molecole abbandonano le regioni più esterne della nostra Atmosfera e si perdono nello Spazio profondo. Del resto se una molecola d’aria si muove abbastanza velocemente, e non urta altre molecole, può fuggire verso lo Spazio per mezzo dello scambio tra la sua energia cinetica (che dipende dalla velocità) e la sua energia potenziale gravitazionale (dipendente invece dalla quota della particella).

In particolare nell’Alta Atmosfera, dove l’aria è molto più rarefatta, le molecole hanno maggiori possibilità di non incontrarne altre, e tutto ciò fa sì che possano raggiungere più facilmente le quote più alte fino ad avvicinarsi allo spazio esterno.

La quota più bassa alla quale questo può accadere sulla Terra è quella di circa 550 chilometri di altezza, zona che si fa coincidere con l’inizio dell’Esosfera, appunto la regione in cui i gas atmosferici possono sfuggire alla Terra. Questa stessa altitudine, se misurata a partire dal centro della Terra, è pari a circa 6920 chilometri ed è chiamata raggio critico.

La velocità di fuga per liberarsi dal legame con il nostro Pianeta è pari a 10,732 metri al secondo, ovvero circa 39 chilometri orari. Sulla base del legame fra velocità e temperatura si può determinare anche la temperatura necessaria affinché una molecola raggiunga una velocità media sufficiente a sfuggire all’attrazione gravitazionale terrestre. Ad esempio l’idrogeno ha bisogno di una temperatura di 9,222 gradi Kelvin (cioè in Celsius oltre 260 gradi sotto zero), mentre l’elio necessita di una temperatura superiore (“ben” 18,445 gradi Kelvin, pari a circa 255 gradi Celsius sotto zero) in quanto è più pesante.

Check Also

Artwork created for the Is life from Mars? feature on possible theory of panspermia. Bacteria came to Earth from Mars on an asteroid and started life on Earth.

Asteroidi giganti: la scienza è oggi in grado di evitare che distruggano la Terra?

L’umanità ha oggi le competenze e il know-how necessari per deviare un asteroide di grandi …