Home / Curiosità / La prima immagine dal nuovo satellite meteo della NOAA

La prima immagine dal nuovo satellite meteo della NOAA

immagine dal GOES R

Il nuovo satellite meteo della NOAA (l’agenzia americana che si occupa di oceani e atmosfera), il GOES-16, primo dei satelliti di nuova generazione GOES-R, lo scorso 15 gennaio ha inviato a terra la sua prima immagine facendo la gioia dei meteorologi americani (e non solo).

L’immagine mostra infatti con incredibile dettaglio le nuvole sottostanti e in particolare i cumuli presenti sui Caraibi, con una risoluzione assai maggiore a quella del suo predecessore, il satellite GOES-13. E giusto per aggiungere una nota di romanticismo per il suo primo “scatto” il GOES-16 ha immortalato sullo sfondo anche la Luna!

Il nuovo satellite NOAA ha installati a bordo 6 sofisticati e potentissimi strumenti tra cui anche il potente obiettivo, lo Advanced Baseline Imager (ABI), che gli permette di raccogliere immagini tanto dettagliate e nitide. Lo strumento è in grado di scandagliare, e quindi fotografare, la metà della superficie terrestre cui è rivolto in appena 5 minuti.

Insomma questo nuovo satellite, grazie al potentissimo ABI, promette di regalare immagini meteo assai più dettagliate e immediate e, di conseguenza, anche più utili di quelle fornite dai suoi predecessori (per confronto guardare le immagini scattate il medesimo giorno e sulla medesima regione dai satelliti GOES-16 e GOES-13).

goes 16 e 13

Tra gli altri strumenti installati a bordo vi è anche il Global Lightning Mapper, che individuerà e conterà tutti i fulmini che cadranno sul territorio del Nord America e sulle regioni marine adiacenti.

Il nuovo satellite, con tutta la sua portentosa strumentazione, diventerà pienamente operativo nel mese di novembre e quindi a circa un anno dal suo lancio nello Spazio.

Check Also

CRBC265857_ARCA824_1274_01

Le neviere, il freezer del passato

Fino ad un secolo fa la neve nelle neviere era così preziosa da essere denominata …