Home / Curiosità / Dieci brevi freddure, a raffica, rigorosamente meteorologiche

Dieci brevi freddure, a raffica, rigorosamente meteorologiche

Un poetico esempio: “Pierino, cos’e’ un temporale?”. “Sono delle nubi, che spaventate dai tuoni, scoppiano a piangere”. In Redazione Mario Giuliacci

Battute-Squallide-Corte-divertenti

  1. Perché l’aria del mattino è molto fredda? Perché e’ stata fuori tutta la notte!
  2. Se hai caldo devi vivere in ambienti ventilati; se gli ambienti hanno solo quattro lati non basta.
  3. Un graduato dell’arma si rivolge ai carabinieri adunati nel cortile della caserma: “domenica prossima sfileremo in parata! Se al mattino piove, sfileremo di pomeriggio, e se piove di pomeriggio, sfileremo di mattina…”.
  4. Il Maresciallo dei carabinieri: “Appuntato, venga dentro ché piove!”. L’appuntato: “Grazie, Maresciallo, ma sta piovendo anche qui fuori!”.
  5. Che tempo e’ pioverà? Futuro? No, brutto tempo…
  6. Due pezzi di nebbia si incontrano accidentalmente, e ad un certo punto uno dei due esclama: “Ehi, ma sei tu! Non ti ricordi? Una volta eravamo in banco insieme!”
  7. La nebbia: il volubile neglige’ della natura. (Roberto Gervaso)
    N.B. Negligè è una vestaglia femminile, da camera o da casa, succinta e vaporosa (n.d.r.) 
  8. Una volta mia nonna mi portò a mangiare in una trattoria all’aperto; si mise a piovere. Ci mise tre ore per finire il brodo. (Mario Zucca).
  9. “Pierino, cos’e’ un temporale?”. “Sono delle nubi, che spaventate dai tuoni, scoppiano a piangere”.
  10. La pioggia e’ quella cosa che fa crescere i fiori e sparire i taxi.

Check Also

CRBC265857_ARCA824_1274_01

Le neviere, il freezer del passato

Fino ad un secolo fa la neve nelle neviere era così preziosa da essere denominata …