Home / Clima / Clima, futuro apocalittico per l’Inghilterra

Clima, futuro apocalittico per l’Inghilterra

Il futuro potrebbe avere in serbo sorprese assai sgradevoli per i cittadini britannici, soprattutto se si parla di clima. Questa almeno è la convinzione del Prof. Kevin Anderson dell’Università di Manchester, chiamato dall’amministrazione della medesima città a studiare i possibili scenari meteorologici dei prossimi anni.

Manchester futuro apocalisse James Chadderton

Ebbene, lo scienziato ha dipinto alle autorità cittadine un quadro tutt’altro che rassicurante: secondo i suoi studi infatti a causa del Global Warming e del previsto ulteriore aumento delle temperature medie planetarie, il clima di Manchester diventerà assai poco confortevole, caratterizzato da frequenti eventi estremi. In particolare in base agli studi di Anderson entro la metà del secolo Manchester potrebbe andare incontro a un aumento delle temperature medie di diversi gradi, con il rischio di dover affrontare ondate di caldo intenso capaci di far schizzare la colonnina di mercurio dei termometri fino a 40 gradi e oltre (in una città in cui attualmente le massime normalmente in estate oscillano attorno a 20-22 gradi mentre la temperatura più alta mai registrata è di appena 33,7).

Anderson ha pure avvisato le autorità cittadine della necessità di prendere quanto prima misure adeguate per affrontare l’imminente e inevitabile cambiamento climatico che potrebbe portare Manchester e molte altre importanti città europee sull’orlo della catastrofe. In particolare lo scienziato ha sottolineato come sarebbe opportuno investire miliardi di sterline per rivedere e migliorare le caratteristiche di edifici, trasporto urbano e sistema idrico cittadino. (Immagini: James Chadderton/Manchester Evening News)

Check Also

CRBC265857_ARCA824_1274_01

Le neviere, il freezer del passato

Fino ad un secolo fa la neve nelle neviere era così preziosa da essere denominata …