Home / Curiosità / Cacciatori di Uragani – La nascita di un mestiere pericoloso

Cacciatori di Uragani – La nascita di un mestiere pericoloso

Iniziamo con questo articolo il viaggio alla scoperta di un mestiere affascinante ed estremamente rischioso, quello dei cacciatori di uragani, che portano i loro velivoli nel cuore delle più temibili tempeste con lo scopo di raccogliere preziosi dati meteorologici.

In realtà però il primo volo deliberato, di cui si abbia notizia, all’interno di un uragano, non fu effettuato allo scopo di aiutare i meteorologi, quanto piuttosto per una banale spacconata tra piloti. Nell’estate del 1943 difatti, presso la base dell’aviazione americana di Bryan, in Texas, era dislocato un gruppo di piloti britannici, inviati oltreoceano per essere addestrati al volo su un velivolo, il monomotore AT-6 Trainer, tra i primi in grado di volare con il solo ausilio della strumentazione di bordo, anche condizioni proibitive di visibilità.

Hurricane Hunters 1a

Il 23 luglio ai piloti in procinto di alzarsi in volo per testare l’aeroplano, fu suggerito di tenersi il più lontano possibile da un uragano che si stava avvicinando all’Isola di Galveston. Gli inglesi, non avendo assolutamente idea di quale fosse la furia di un uragano, cominciarono a canzonare i piloti americani, e tra questi il Capo Istruttore, il Tenente Colonnello Duckworth, affermando che i Trainers dovevano essere proprio fragili se rimanevano a terra a causa del maltempo. Duckworth scommise allora con loro che sarebbe entrato con il suo velivolo dritto nella tempesta e che lo avrebbe riportato tutto intero alla base: in palio, fiumi di birra per tutti al circolo ufficiali!

Insieme al tenente pilota O’Hair, Duckworth riuscì ad attraversare il nucleo del ciclone, affrontando i venti forza uragano alla cieca, con il solo ausilio della strumentazione di bordo e riportando a terra il velivolo senza danni. Il giorno stesso Duckworth ripeté il volo con a bordo l’ufficiale meteorologico della base, raccogliendo una grande quantità di dati durante il passaggio nell’uragano. Questi stessi dati in breve pervennero allo U.S. Weather Bureau, che li ritenne molto interessanti.

Nella prossima puntata la nascita degli squadroni di Hurricane Hunters…

Check Also

CRBC265857_ARCA824_1274_01

Le neviere, il freezer del passato

Fino ad un secolo fa la neve nelle neviere era così preziosa da essere denominata …