Home / Cronaca / Anche gli USA cotti dal gran caldo

Anche gli USA cotti dal gran caldo

Nelle ultime settimane il gran caldo ha stretto d’assedio l’Italia, ma l’inizio di agosto è stato rovente anche in altre regioni del Mondo, e in particolare nel Nordovest degli USA. Come conferma anche la mappa realizzata dagli esperti della NOAA, temperature eccezionalmente alte, anche superiori a 40 gradi, sono state registrate lungo la costa pacifica, dal nord della California fino allo stato di Washington, passando per l’Oregon.

caldo NW USA

A Portland, in Oregon, il giorno 3 agosto la colonnina di mercurio dei termometri è addirittura schizzata in alto fino a 41 gradi, sbriciolando così il precedente record di 37 gradi che risaliva al lontano 1952! Temperature eccezionalmente alte, il medesimo giorno, anche a Seattle e Olympia, con massime che hanno oscillato fra i 33 e i 36 gradi.

Come capitato nell’ultimo periodo anche nel nostro Paese, le temperature insolitamente alte hanno favorito lo sviluppo di numerosi incendi fuori controllo, in particolare nello stato canadese della British Columbia e più giù anche in Oregon e Washington; in compenso, secondo le analisi degli esperti della NOAA, proprio le gigantesche nubi di fumo prodotte dagli incendi hanno in parte limitato il riscaldamento dei raggi solari, che altrimenti avrebbero spinto le temperature ancora più in alto.

Check Also

tremenda-grandinata-a-girona-in-660x330

Tremenda grandinata a Girona in Spagna. Incredibile accumulo al suolo!

Un violentissimo temporale ha insistito nella zona per diverse ore: il risultato è davvero sconcertante